cerca

politica

Prescrizione: Conte (Leu), 'basta ultimatum, accordo o rinvio'

Roma, 4 dic. (Adnkronos) - "La prescrizione è un istituto a garanzia dei cittadini e non la causa del cattivo funzionamento del servizio Giustizia ma, al contrario, ne è una conseguenza. I processi si prescrivono perché non vengono celebrati in tempo, non viceversa". Lo afferma il deputato di LeU Federico Conte, componente della commissione Giustizia di Montecitorio.

"Per questo la riforma della prescrizione introdotta dal precedente governo va bilanciata, a tutela dei cittadini, con una norma di chiusura che garantisca tempi certi e rapidi per la celebrazione dei processi. La maggioranza deve trovare una soluzione, se necessario anche rinviando l'entrata in vigore della norma varata dal governo gialloverde, così da consentire un’ampia discussione. Su questi temi non si possono accettare ultimatum".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro