Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La pandemia di influenza spagnola, quando anche ai gatti veniva messa la mascherina...

Il virus fece 50 milioni di vittime in tutto il mondo

Davide Di Santo
  • a
  • a
  • a

Sono immagini lontane eppure familiari quelle della terribile pandemia di influenza spagnola che fra il 1918 e il 1920 uccise decine di milioni di persone nel mondo, forse 50 milioni. Si stima che il numero dei contagiati arrivò al mezzo miliardo mentre si ipotizza che lo straordinario tasso di mortalità dell'influenza sia stato determinato anche da fattori esterni come la guerra, la malnutrizione, il sovraffollamento delle strutture mediche e scarsa igiene. Foto di famiglia con le mascherine (anche per il gatto...), sanatori, drammatiche scene di famiglia si alternano in questa fotogallery che nei giorni della pandemia del coronavirus appare in una luce nuova. 

Dai blog