cerca

Violenza choc all'appio

Lo scippo davanti al pub, la reazione e gli spari. Così è morto Luca

È morto il giovane di 24 anni che ieri sera, durante una rapina, era stato ferito alla testa da un colpo d'arma da fuoco, in via Teodoro Mommsen, nella zona tra Colli Albani ed il parco della Caffarella, a Roma. Luca Sacchi, operato d'urgenza all'ospedale San Giovanni, ha perso la vita. I medici hanno fatto di tutto - si spiega - ma non è stato possibile compiere il miracolo. Secondo le prime ricostruzioni, il 24enne stava passeggiando con la sua ragazza vicino al pub John Cabot quando due uomini si sono avvicinati e hanno strappato la borsa alla giovane. La vittima ha cercato di difenderla ed è stato colpito. Nell'aggressione è rimasta ferita anche la fidanzata. Intanto il pm di turno, Nadia Plastina, ha aperto un fascicolo per omicidio volontario e affidato gli accertamenti investigativi ai carabinieri. Secondo quanto verificato sinora i killer, quasi certamente italiani, sono scappati a bordo di una Smart di colore bianco.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro