cerca

reality & polemiche

Bufera su Franco Terlizzi per la frase contro i gay all'Isola dei Famosi. E volano altri insulti in tv

Bufera su Franco Terlizzi per la frase contro i gay all'Isola dei Famosi. E volano altri insulti in tv

A "Pomeriggio Cinque", Michael Terlizzi difende il padre Franco dall’accusa di essere omofobo, come ha dichiarato Craig Warwick uscito dall'Isola dei Famosi, ma litiga con la giornalista Monica Setta: “Chi è lei?”, “No, chi sei tu”.
 
Michael Terlizzi dice a Barbara D’Urso: “Non è vero che mio padre è omofobo, mia madre sta piangendo. Sono sicuro che non ha mai detto la frase ‘sei gay, che schifo”. Fosse così, sarei io il primo ad andare in Honduras a prendere mio padre. Non ci sono prove e non è stato corretto dirlo solo adesso a televoto aperto”, in collegamento c’è Monica Setta molto scettica: “Eh, figurati, è il figlio, che deve dire? Ma tanto c’è il video”. Il giovane si rivolge alla D’Urso: “Ma chi è questa signora?”, “Una giornalista”, “Boh, non la conosco". E la Setta piccata: “Chi sei tu! Sono io che non ti conosco”. Terlizzi jr l’attacca: “Proprio lei che è giornalista parla senza prove?”, “Ma che dici? Non è provato neppure che non l’abbia detto”. 

Il giovane prosegue accorato: “Ho il video dove mio padre effettivamente pronuncia la parola “schifoso”, ma è riferito all’egoismo di Craig. Lui ha dormito due giorni al freddo perché non aveva la coperta, mentre Craig ne aveva due e non gliel’ha offerta”, il commento della Setta non si fa attendere: “Uh poverino, che dramma, ma dai”, “Ma che vuole questa?” replica Terlizzi aggiungendo: “Sempre nel video che pubblicherò sui miei social si vede che è Craig a dire: ‘allontanati quando dormi’ a mio padre perché essendo grosso quando si girava dava fastidio”.

La Setta non gli crede e Terlizzi: “Mio padre non sa nemmeno che vuol dire la parola omofobo. Non si sarebbe mai permesso di dire gay che schifo. Io so con quali principi mi ha educato. E poi perché Craig non l’ha detto in Palapa, ma ha aspettato di accusarlo quando è uscito e non si può difendere? E’ stata una pugnalata al cuore della mia famiglia. I migliori amici di mio padre erano omosessuali” e qui insorge Raffaello Tonon: “E basta con questa storia. Non è necessario dire che uno ha amici omosessuali e pertanto non è omofobo. Basta con queste esagerazioni stucchevoli”. 

Barbara D’Urso è di altro parere: “Beh ma se uno esce e spesso è in compagnia di omosessuali significa che non è omofobo. Comunque se l’episodio non è vero, è gravissimo nei confronti di Franco che è in nomination e della sua famiglia, se fosse vero deve essere punito. Craig ha detto che c’erano le telecamere, le ho chieste alla produzione con cui abbiamo un ottimo rapporto, domani avrò il filmato. Basta con i video che non ci sono!”. Barbarella ha preso tre piccioni con una fava: si è garantita ascolti per domani, ha mandato una frecciatina ad Alessia Marcuzzi e si è candidata per condurre l’Isola dei Famosi 2019. Un animale televisivo, non c’è che dire. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni