cerca

scandalo in tv

Droga all'Isola dei Famosi, Eva Henger torna in Italia: sotto accusa con Monte altri naufraghi

L'ex tronista non sarebbe il solo a trascorrere alcune ore in compagnia di presunti spinelli

Eva Henger prova a far cacciare Monte dall'Isola dei Famosi: "Fuma marijuana"

Non si placa la bufera scatenata dalle dichiarazioni di Eva Henger sul presunto uso di marijuana da parte di Francesco Monte e di alcuni concorrenti dell’Isola dei Famosi. Le sue parole però sembrano escludere Nadia Rinaldi che era stata lambita da alcune indiscrezioni su una possibile espulsione. Lunedì sera Mediaset e Magnolia Tv renderanno note le decisioni in merito alla vicenda, nel frattempo a Domenica Live Barbara D’Urso ha rivelato che Eva Henger è in isolamento e non può parlare con la famiglia, mentre Riccardino Schicchi, che sei anni fa fu arrestato per detenzione di marijuana, ha inviato una lettera alla madre e il marito, il produttore Massimiliano Caroletti, ha prima diffuso un comunicato e poi ha polemizzato con un post sul suo profilo Instagram. Intanto si rincorrono le voci sui provvedimenti, sul numero di naufraghi coinvolti e sull’arrivo in Honduras di due nuovi concorrenti.

A Domenica Live, c’erano Berto, il fratello di Eva Henger e Mercedesz, la figlia della naufraga che è rientrata in Italia qualche giorno fa. La D’Urso rivela che la Henger è in isolamento e parlerà soltanto lunedì sera. Mercedesz si siede nel salotto “Dash” di Barbarella e ripete: “Mamma non è tipo da mentire e Francesco lo ha anche ammesso, poi ha un po’ ritrattato”. Per Vladimir Luxuria: “Rischia la galera perché la competenza è honduregna”. L’ex di Monte, Teresanna, è netta: “Modo e momento sbagliato ma Eva ha ragione, Francesco appare come vittima di un tradimento e invece non è così. La marijuana a casa mia è una droga. Cosa facciamo capire ai ragazzini? Che tutto è permesso?”.  La conduttrice, illuminata a festa, rimanda in onda l’atto d’accusa di Eva e Lory Del Santo sottolinea: “Ha detto che Monte ha portato la droga. Deve stare attenta a quello che dice perché un conto è fumare, un conto è dire 'ha portato'. Quali prove ha che l’ha introdotta lui?”.

Barbara D’Urso ricorda il passato di Riccardino Schicchi, il figlio della Henger, arrestato sei anni fa perché coltivava marijuana a casa del padre: “E’ stato uno scemo, per una droga ha rischiato di rovinarsi la vita” commenta Mercedesz, mentre lo zio Berto: “La madre decise di far accettare al figlio, allora 16enne, i lavori socialmente utili e oggi il reato è estinto”. Domenica Live manda in esclusiva le immagini dell’arrivo all’aeroporto di Eva Henger. L’attrice è stata accolta dagli uomini della produzione e dal marito Caroletti, poi è stata portata in un luogo isolato senza tv e tornerà a parlare solo nel corso della terza puntata dell’Isola dei Famosi. La figlia denuncia: “Vedo mia madre nervosa e tesa. Voglio sapere cosa è successo e come sta”. Sta bene, non è ai ceppi.

Il blocco finisce con una lettera di Riccardino Schicchi alla madre che però non può ascoltarla perché in isolamento (mah!): “Non vedo l’ora che tutto quello che sta accadendo finisca presto e tu possa tornare a casa. Non posso pensare che tu stia rivivendo una storia molto simile alla mia. Io non so cosa è accaduto in Honduras ma so cosa è accaduto alla nostra vita sei anni fa.  E solo oggi ho la forza di ringraziarti perché senza prima la tua punizione e poi il tuo amore oggi non sarei qui a parlartene. Abbiamo lottato e per questo oggi siamo una famiglia indistruttibile. La gente parla perché non sa. Io invece di certezze ne ho due: il tuo immenso amore per me e la tua assoluta sincerità. Non conosco la vicenda e sarai tu a raccontarmela. Ti amo infinitamente Riccardino”.

Più o meno in contemporanea ma in un altro luogo, Massimiliano Caroletti ha scritto un post sul profilo Instagram: “Ormai non si tratta più di un gioco…la produzione mi sta vietando di parlare con mia moglie e informarla su quello che realmente sta accadendo… neanche con un pentito di mafia si usa questo trattamento.. se hanno la coscienza a posto perché fanno così?” e ha taggato Striscia La Notizia.

E allora cosa succederà domani sera? Come ne uscirà Alessia Marcuzzi? Ribadirà che il regolamento si applica dal momento in cui i naufraghi hanno toccato l’isolotto o (come indicato in conferenza stampa) da villa La Palma? Ma soprattutto sono state trovate prove a sostegno della denuncia di Eva Henger: “Il signorino Francesco Monte deve essere squalificato perché ha firmato un contratto con una clausola che vieta di introdurre droghe nel programma”?

L’attenzione si è concentrata su Francesco Monte, uno dei favoriti per la vittoria all’Isola dei Famosi, perché è il nome fatto dalla Henger in diretta lunedì 29 gennaio. In realtà, la produttrice ha detto che non era l’unico ma un gruppetto. Durante il suo j’accuse si rivolge a Nino: “Parla anche te” e l’attore: “Non ci aspettavamo di essere blindati tre giorni con le telecamere come fosse il Grande Fratello e siccome fumavano tutti, fumavo anch’io. Io sapevo che non si poteva fumare, ma ci hanno lasciato fare. Che uno fumi una sigaretta normale o fumi una canna a me non frega una mazza. Per me è fumare punto”.

La Henger si gira verso Francesca Cipriani: “Francesca ha fumato o no le canne? Sì, le ha fumate. Non è mia abitudine di dire bugie. Lo hai fatto davanti a me, me l’hai offerta e io ti ho detto ‘non mi drogo’, tu mi ha risposto ‘non è droga, è marijuana’. Questa cosa l’ho detta tutta la settimana in confessionale”. Questi spezzoni in Italia non si sono mai visti. Sempre lunedì scorso, la Marcuzzi richiama la Henger: “Perché non l’hai detto durante la prima puntata?” e qui l’attrice: “L’abbiamo detto. Anche con Nadia, per favore dillo anche tu. Quando eravamo in casa lo abbiamo detto più volte, c’era pure Nadia che dormiva fuori e le dava fastidio l’odore perché fino alle 3 del mattino parlavano e facevano questa cosa. Era stato detto alla produzione e nella prima puntata non c’è stato tempo”. E qui Francesco Monte replica: “Allora visto che stai facendo questa cosa, fai i nomi di tutto il gruppetto che si è messo a fumare, visto che fai la paladina della giustizia, fai tutti i nomi”. Per la Marcuzzi il comportamento di Eva è “ingiusto” e lei rintuzza: “Anche io ho trovato ingiusto sentire quell’odore tutto il giorno”.

L’ultimo a prendere la parola è Stefano De Martino: “Perché non mi avete detto niente quando sono venuto a trovarvi?”, subentra Cecilia Capriotti: “Per me vivi e lascia vivere. Io ho fumato sigarette però se gli altri fumavano altre cose a me non dava fastidio. Ognuno è libero di fare ciò che voglio”. Le mezze dichiarazioni di Nino e Cecilia equivalgono a una mezza conferma tuttavia non si conoscono i nomi degli altri naufraghi coinvolti nel canna-gate. Monte non era il solo a trascorrere alcune ore in compagnia di presunti spinelli: chi sono gli altri? E perché Eva non ha fatto anche i loro nomi? In base al suo ragionamento doveva rivelare i nomi di tutti coloro che avevano violato il regolamento, non fare solo quello di Monte che l'aveva nominata. Non è chiaro chi abbia portato la marijuana e neppure se fosse davvero erba o qualcosa di simile. Infine non è limpida la posizione di Nadia Rinaldi che secondo la Henger l’ha aiutata ad avvisare la produzione ma che a domanda diretta ha preferito tacere. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni