cerca

stati uniti

Federer eliminato negli ottavi da Rublev

Il 21enne russo non lascia scampo al campione

Federer eliminato negli ottavi da Rublev

Novak Djokovic ai quarti, Roger Federer fuori. Prosegue la marcia del numero uno del mondo, al rientro sul circuito dopo il trionfo di Wimbledon, al "Western & Southern Open", torneo Atp Masters 1000 dotato di un montepremi pari a 6.056.280 dollari, che si disputa sui campi in cemento di Cincinnati, negli Stati Uniti. Per il serbo tutto facile contro l'ex Top Ten Pablo Carreno Busta, battuto per 6-3 6-4. Esce invece di scena a sorpresa Roger Federer, terzo favorito del tabellone, superato per 6-3 6-4 da Andrey Rublev in appena 62 minuti. Il 21enne russo, numero 70 del mondo e proveniente dalle qualificazioni, non lascia scampo allo svizzero: "È la più grande ed emozionante vittoria della mia vita, contro un vero campione e una leggenda".

Per Federer, che a Cincinnati vanta 7 successi, si tratta anche della sconfitta più veloce subita negli ultimi 16 anni: solo Franco Squillari fece meglio di Rublev nel 2003 a Sydney, imponendosi in 54 minuti. Ne combina un'altra delle sue Nick Kyrgios, che nel match perso contro Khachanok abbandona il campo senza permesso dopo il secondo set e spacca un paio di racchette: 113 mila dollari di multa ma l'Atp ha già annunciato che sta valutando ulteriori sanzioni, compresa una squalifica. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro