cerca

che sorpresa

Il corvo rancoroso e la scoperta dell'acqua calda

Il corvo rancoroso e la scoperta dell'acqua calda

È proprio vero: non si può stare mai tranquilli. Infatti, veniamo a sapere da una pubblicazione inglese, che i corvi sarebbero rancorosi e vendicativi. Non capisco lo stupore. Si sono sempre dette frasi tipo: «Stai lì come un corvo, a guardare» e non si è mai detto «Sono in dubbio se prendere un passerotto o un corvo».

Non credo, comunque, che qualcuno abbia voglia di tenere in casa un corvo, con quell’aria non proprio amichevole che il pennuto ha. Mi chiedo, queste riviste scientifiche, certamente di gran valore, quando non hanno un argomento concreto, perché non raccontare gli animali più conosciuti, come erano un milione di anni fa?

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro