cerca

EMERGENZA CORONAVIRUS

In quarantena la nazionale femminile di calcio: ci sono 3 romaniste

Bartoli, Bonfantini e Giugliano in isolamento dopo un "contatto" in Portogallo

In quarantena la nazionale femminile di calcio: ci sono 3 romaniste

Bonfantini e Giugliano, due delle giallorosse ora in quarantena

Oltre a non aver potuto disputare la finale del torneo, adesso arriva anche la quarantena. L'allerta coronavirus non risparmia neanche le ragazze dell'As Roma femminile che hanno preso parte all'Algarve Cup con la Nazionale italiana. Si tratta di Bartoli, Bonfantini e Giugliano, che dovranno rimanere in auto-isolamento domiciliare per una settimana.

La misura di sicurezza si è resa necessaria visto che la squadra azzurra in Portogallo è entrata in contatto con una persona risultata successivamente positiva al tampone. La situazione è comunque sotto controllo considerando che nessuna delle tre giocatrici (che vengono monitorate due volte al giorno dallo staff medico giallorosso con il controllo della temperatura corporea) mostra sintomi riconducibili al virus.

Oltre alla Roma, anche la Juventus ha deciso di adottare le stesse precauzioni con le dieci giocatrici rientrate in Italia dopo la competizione. Anche le bianconere - come reso noto dal club tramite una nota - sono tutte asintomatiche e attualmente non destano preoccupazione.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro