cerca

quarantena digitale

Tutto aperto (sul web). Film, videogiochi, cultura e lavoro: le risorse gratuite per l'isolamento

Tutto aperto (sul web). Film, videogiochi, cultura e lavoro: le risorse gratuite per l'isolamento

Si, fare la spesa online è un disastro (nessuno poteva prevedere il boom di richieste causa pandemia). E poi va detto che avremmo avuto bisogno più di un detox digitale che di una full immersion di schermi e tecnologia. Ma almeno nella reclusione forzata nell'era digitale non mancano i modi per passare il tempo. Oltre ai vari servizi a pagamento da Neflix in giù, ci sono le risorse messe online gratuitamente in seguito all'emanazione delle norme contro la diffusione del coronavirus e pubblicate sul sito governativo Solidarietà digitale.

Spiccano gli abbonamenti gratuiti a molte riviste, due mesi di film e serie tv gratis su Infinity, e-book e audiolibri da scaricare, piattaforme e strumenti per la scuola a distanza, lo smartworking e l'appendimento delle lingue straniere (a questo link l'elenco completo delle risorse gratuite).

Per una singolare convergenza di eventi Internet Archive (archive.org), mega-database di materiale vario vecchio quasi quanto il World wide web, qualche giorno fa ha invece riversato online circa 2.400 videogiochi della prima era dei personal computer: perle Ms -Dos come Prince of Persia, Sim City, vari Wolfenstein e Ultima VI da giocare online attraverso un emulatore. Attenzione, danno assuefazione...

Particolare attenzione meritano i tour social come quelli del Museo Egizio di Torino. Presentazioni virtuali di una selezione di opere anche sui profili della collezione Peggy Guggenheim di Venezia. Per quanto riguarda tour virtuali veri e propri c'è quello del Louvre: sul sito è possibile visitare in modo digitale alcuni saloni. Con #UffiziDecameron invece il museo fiorentino offre video e tour virtuali, alcuni sei quali dedicati a Raffaello nel quinto centenario della morte.

Su AirPano (airpano.com)potete avventurarvi nel turismo virtuale e visitare l'imponente Taj Mahal, passeggiare nel cuore di Petra, l'antica città della Giordania scavata nella roccia, o fare una capatina alla Piramide di Giza o a Times Square nel cuore di New York.

Per quanto riguarda la musica sui vari canali social numerosi artisti stanno facendo concerti in streaming all'insegna dell'hashtag #iosuonodacasa. La Cineteca di Milano, invece, ha fornito accesso libero e gratuito alla Videoteca di Morando. Possono essere visti online circa 500 film e documentari ma anche rarità e materiale d'archivio. Certo, parliamo di materiale classico e forse un po' ostico. Se preferite cose più pop c' è la guida che abbiamo pubblicato recentemente in queste pagine sullo streaming gratuito.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro