cerca

hi-tech e innovazione

Ces di Las Vegas, il futuro prende vita

Intelligenza artificiale, taxi volanti e robot per ogni uso

Ces di Las Vegas, il futuro prende vita

Come ogni anno a gennaio il futuro si ferma a Las Vegas per un lancio di dadi. È difficile prevedere quali tra le migliaia di meraviglie tecnologiche presentate al CES - Censumer electronic show cambieranno la vita dei cosumatori. Ma non c’è luogo migliore della Mecca del gioco per scommettere e puntare sull’hi-tech che verrà. E così tra i padiglioni ecco spuntare taxi volanti, tv avvolgibili e computer pieghevoli. Ma anche dispositivi per ridurre gli effetti delle disabilità, sistemi per l’agricoltura domestica e giù fino all’ormai ricca offerta di sex toys sempre più smart. Sullo sfondo il 5G, la rete mobile superveloce in grado di dare vita alle macchine connesse di domani.

Assaggi di futuro arrivano come al solito dalla robotica. Picnic è un robot che impasta, condisce e sforna trecento pizze all’ora. Lo realizza una startup di Seattle. Sublue invece è uno scooter sottomarino: si tiene come un volante e, schiacciando i tasti ai lati del drone, permette di viaggiare sott’acqua come una manta. La versione consumer costerà meno di 600 dollari. Quando parliamo di brain-computer interface siamo a un passo dalla fantascienza. FocusOne di BrainCo, azienda dell’orbita di Harvard, permette di dare ordini al computer e azionare dispositivi solo con la forza del pensiero. È una fascia da indossare sulla fronte dotata di sensori che intercettano e digitalizzano l’attività elettrica della corteccia cerebrale. Fra i trend 2020 c’è la ricerca alla mobilità elettrica e condivisa. In quest’ottica Hyundai e Uber hanno presentato il loro taxi volante nella forma di un prototipo già testato a Dallas. A metà strada tra un aereo e un quadricottero, il S-A1 ha un’autonomia di 100 chilometri e una velocià massima di ben 290 km/h. Il lancio del servizio Uber Air è previsto per 2023.

Tornando alla tecnologia da salotto, i colossi dell’immagine stanno mostrando i frutti del lavoro fatto negli ultimi anni su display e conduttori. La coreana Lg ha presentato un tv con uno schermo Oled che si arrotola completamente. Spazio ai tv 8K, oggetto del desiderio per gli avanguardisti dell’immagine. Per sfruttare al meglio i 33 milioni di pixel della nuova risoluzione top si dovranno aspettare le Olimpiadi di Tokyo: alcuni operatori tra cui la Rai si stanno muovendo in tal senso. Sony ha presentato un tv 8K da 75 o 85 pollici oltre a una 4K Oled da 48. Samsung ha risposto con un tv 8K praticamente senza bordi, come uno smartphone con "infinity display".

I display pieghevoli arrivano anche sui computer. Lenovo ha presentato il primo Pc foldable realizzato con leghe leggere e fibra di carbonio. Si chiama ThinkPad X1 Fold e promette di rivoluzionare l’usabilità dei dipositivi delle gamme tablet, laptop e convertibili.

La casa connessa si arricchisce di nuovi sistemi di coltivazione idroponica. Il nuovo orto a centimentri zero è quello proposto da Lg: Column Garden è un elettrodomestico che permette la coltivazione di piante e ortaggi monitorando il processo dalla semina al raccolto.

Tra le tendenze del decennio che è appena iniziato c’è la sfida alla digitalizzazione e alla trasmissione di tutto ciò che non è audiovisivo. In questa direzione si muove Weart, progetto italiano nato al SIRSlab dell’Università di Siena. È un anello che permette di scambiarsi sensazioni tattili a distanza.

A proposito di sensazioni, dopo le polemiche dello scorso anno sulla partecipazione di Osè, la startup di sex toys dell’imprenditrice italoamericana Lora Di Carlo, decine di produttori di gadget erotici si sono dati appuntamento al Ces di Las Vegas con il vario campionario di giocattoli per adulti connessi ed ergonomici. Il futuro è rosa (schocking).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro