cerca

Apple al lavoro su iOS8. "Avrà mappe intelligenti"

Mark Gurman: "Novità a livello funzionale"

Apple al lavoro su iOS8. "Avrà mappe intelligenti"

iOS8

Da ieri è disponibile ufficialmente il primo vero aggiornamento per il sistema operativo di Apple, iOS 7.1 (leggi la notizia con le caratteristiche dell'update), ma a neanche 24 ore dalla sua release già si parla della versione numero 8. Secondo Mark Gurman profondo conoscitore degli affari interni di Cupertino (qui il link al sito), nella sede della Mela sarebbero già in corso molteplici progetti per l'iOS 8, in particolare l'inserimento di una nuova versione dell'applicazione delle Mappe. Contestatissima alla sua uscita ufficiale, ormai 2 anni fa, l'app delle Mappe di Apple sarà completamente aggiornata, migliorata dal punto di vista grafico e rimodernata con l'inserimento di informazioni simili a quelle di Google Maps come traffico e situazione dei mezzi pubblici.

 

Public Transit Support . Punto centrale dell’aggiornamento sarà ovviamente la cartografia, che verrà arricchita con dati più affidabili e nuovi punti di interesse; il tutto senza trascurare tutti quei dettagli estetici che dovrebbero rendere la navigazione più chiara e intuitiva. Ma la novità più importante potrebbe riguardare l’innesto di una nuova feature – denominata Public Transit Support – che mira ad agevolare la navigazione basata sull’utilizzo dei mezzi pubblici. L’idea di Apple, in pratica, è quella di dare maggiore profondità alle ricerca degli itinerari che sfruttano le principali linee di trasporto (autobus, treni, metropolitane), partendo dai grandi centri americani (San Francisco, Los Angeles, New York) per estendere via via il raggio d’azione alle altre città (americane e internazionali). Inoltre la funzione Transit verrà resa disponibile su iOS 8 sia come funzionalità “embedded” all’interno di Mappe, sia come vista stand alone. In quest’ultima modalità gli utenti potranno vedere in modo chiaro le icone relative a stazioni, aeroporti e fermate degli autobus su tutti vari formati di mappe digitali (standard, satellite o ibride); particolare attenzione sarà inoltre dedicata ai tempi di percorrenza stimati, e alla possibilità di programmare gli itinerari in base all’orario di partenza.

 

Nel frattempo, in attesa di comunicazioni ufficiali dal colosso di Cupertino sul web si moltiplicano le voci di corridoio e le chiacchiere sul nuovo iPhone 6 (qui l'articolo). Fra le caratteristiche su cui i fan scommettono ci sono il display più grande in vetro zaffiro e la scocca più sottile. Fra le voci di corridoio più gettonate però spicca anche la presenza di un nuovo chip, chiamato A8, per garantire prestazioni ancora più veloci. Che dire, chi vivrà vedrà.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni