cerca

"Bike blogger": bici come modelle

Nicolò De Devitiis ha conquistato la rete scattando una foto al giorno ad una bicicletta

"Bike blogger": bici come modelle

Bike Blogger

Dall'Italia ai Paesi Bassi passando dagli Usa fino in Cina, un tour a pedali. Questa volta però ciascuna tappa è una foto e la bicicletta è solo un pretesto. O meglio, la protagonista del photoblog curato da Nicolò De Devitiis, 23enne romano. ''Meglio bike blogger, che fashion blogger - spiega l'autore degli scatti - Loro fotografano vestiti e modelle in posa, io invece come modelle ho delle fantastiche biciclette, svestite". Bici e fotografia, in effetti, sono le sue passioni e, grazie a Instagram, Nicolò (con l'account  Instagram/_divanoletto) condivide i suoi scatti in giro per il mondo. "Nel mio profilo Instagram - racconta Nicolò - ogni giorno c'è una bici diversa incontrata in una città dove ho viaggiato, le foto delle bici seguono un filo logico, un nesso una con l'altra e inoltre hanno tutte un titolo adatto, come fossero un quadro. Penso che piaccia per la sua semplicità e l'originalità... anche perchè nasce come alternativa semplice ai fashion blogger. Ho creato per le persone che mi seguono ed appassionate di biciclette un hashtag #imdivanoletto con cui possono taggare le proprie biciclette o le proprie foto, tra qualche settimana, poi, partirà un contest (con durata 15 giorni e con un hashtag diverso da #imdivanoletto) e tra quelle che verranno taggate con l'#, ne selezionerò una che poi riposterò sul mio profilo, citando, ovviamente, il vincitore del contest. Ho anche una pagina fb (https://www.facebook.com/nicolo.dedevitiis), nata da poco, che si chiama appunto "_divanoletto". Tra qualche giorno a Roma si terrà il BiciLive EXPO, dove sono invitato e invito tutti a partecipare numerosi, ci saranno biciclette di design ed "antiche", e poi sarò alla Social Media Week di Milano, dal 17-21 febbraio". Ma chi è Nicolò De Devitiis? "Ho 23 anni e sono nato a Roma - racconta -. Ho frequentato il Liceo Classico, mi sono laureato a novembre in Marketing. Nel frattempo, da 5 anni, per guadagnare un po', lavoro in un negozio d'abbigliamento, come commesso, e come steward o driver, saltuariamente, agli Eventi. In più suono la Batteria e nuoto. Insomma, sono un ragazzo normalissimo che vive la sua vita e ha avuto un'idea che è piaciuta e nel giro di pochissimi giorni si è trovato con oltre 24mila followers. Ma come è nata l'idea del bike blog? "L'idea nasce in un giorno di marzo, - ricorda il blogger - vicino al museo Maxxi, dove vidi una bicicletta color indaco da sola, poggiata su un muro color mattone che sembrava dirmi, come in posa: Dai, scatta. E così fu. E' nato tutto quasi per gioco".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni