cerca

CHEF E VIP ALLA "PRIMA"

Inaugura la terrazza "AcquaRoof", gocce di gusto sui tetti di Roma

Arriva la cucina concentrata in "Gocce". Piccoli distillati di gusto, prevalentemente di pesce, da abbinare a una ricca carta di cocktail. Un menu più veloce e informale, molto cool, nato da un'intuizione dello chef Alessandro Narducci, il 29enne giovane "genio" della cucina scomparso prematuramente e tragicamente lo scorso 22 giugno insieme alla sua collaboratrice Giulia Puleio in un terribile incidente stradale su Lungotevere. Alessandro era lo chef di "Acquolina", il ristorante stellato di pesce di via del Vantaggio, al piano terra dell'hotel The First Roma Arte, aperto dal notissimo chef stellato Angelo Troiani come il famosissimo "Convivio". Proprio Troiani aveva allevato tra i fornelli di
"Convivio" il giovane Narducci, che era anche diventato suo socio ad "Acquolina". "Alessandro per me è ancora vivo, qui si sente ancora la sua energia. Non ho voluto rimpiazzarlo come chef, ho preso io le redini come Executive Chef ma la sua brigata è rimasta qui. Anche sua mamma ora lavora con noi per far rivivere questo posto con il menu da lui scelto", dice Troiani mentre accoglie gli amici e colleghi. E sì perchè stasera ha inaugurato all'ultimo piano dell'hotel The First Roma Arte "AcquaRoof - Terrazza Molinari". Perchè, nella vita e nel lavoro, si sa, the show must go on. E il progetto di questa terrazza à-la-page era già in corso da tempo. Per presentare la terrazza con vista sui tetti di Roma (170 mq. coperti e 30 en plein air) e il nuovo menu in "Gocce", Troiani ha ideato una kermesse di due giorni. Stasera ha invitato oltre 20 tra chef e ristoratori più famosi di Roma e qualche amico Vip; domani sono attesi Checco Zalone, Vincenzo Cantatore, Luca Zingaretti, Sinisa Mihajlovic e via svippando. "AcquaRoof" è un format più easy, è più il prodotto che parla anzichè la trasformazione in cucina, sono più pietanze in piccole gocce, porzioni ridotte, assaggi tipo tapas ma di pesce. A dominare la terrazza è il bancone-show di 14 metri per una totale fusion tra cucina e bar. Qualche esempio di "Goccia"? Una mazzancolla dorata in crosta di grano saraceno soffiato e salsa costa 9 euro. Ma ci sono portate più grandi come l'astice e secondi di pesce a 25 euro. Nella lista degli ospiti di Troiani figurano gli chef Daniele Lippi del Convivio; Maurizio e Sandro Serva de La Trota; Giuseppe Di Iorio di Aroma; Francesco Apreda del ristorante Imago all'Hassler; Massimo Viglietti del ristorante Enoteca al Parlamento; Riccardo Di Giacinto del ristorante All'Oro; Domenico Stile dell’Enoteca La Torre. E ancora, Adriano Baldassarre di Tordomatto; Davide Pezzuto di Diffuso; Anna Dente dell’Osteria di San Cesario; Daniele Usai de Il Tino; Gianfranco Pascucci di Pascucci al Porticciolo; Antonio Ziantoni del ristorante Zia. Non solo. Attesi anche la bellissima attrice Ilenia Pastorelli, Luca Marchegiani, Francesco Apolloni, Andrea Morricone, compositore e figlio di Ennio Morricone. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro