cerca

scandalo reality

Bullismo e violenze nella Casa, Baye Dame cacciato dal Grande Fratello

La conduttrice Barbara d'Urso furiosa annuncia il primo provvedimento dopo il "caso Aida"

Bullismo e violenze nella Casa, Baye Dame cacciato dal Grande Fratello

Baye Dame

Barbara d’Urso apre il Grande Fratello con le aggressioni verbali e quasi fisiche di Baye Dame e della sua banda a Aida Nizar. Parte il liscio e busso che si attendeva tutta l’Italia anche se i provvedimenti non fanno giustizia piena. I cinque neuroni in fila per due non riescono proprio a capire la gravità del loro comportamento: Baye Dame interviene, Danilo bofonchia, Luigi Favoloso è il primo a intuire che tira aria di burrasca e piano piano cerca di confondersi con il divano passando da fan di “Sesso, droga e pastorizia” a leader di “fesso, sfigato e mestizia”. Finisce con l’inevitabile squalifica di Baye Dame.


La d’Urso inizia: “Ho visto cose orrende e inaccettabili. Io non ci sto, non ci sta tutta l’Italia e il pubblico italiano. Sono stata la prima, quando ha visto un branco attaccare una donna, a dire che non ci sono giustificazioni. Stiamo parlando di bullismo, un tema molto delicato. Come potete immaginare è una serata dura, sono state giornate molto impegnative per quello che l’Italia ha recepito. Tutti o perlomeno la maggior parte non si è resa realmente conto di quello che ha fatto”.

Baye Dame è molto teso, gli occhi sono venati di odio e rabbia. La d’Urso mostra alcune frasi: “Queste sono solo alcune delle frasi cariche di odio, ci siamo vergognati di mandare in onda altre cose, violente e cariche di odio, la cosa che ha fatto arrabbiare l’Italia è vedere che vi siete chiusi in un branco. Qualunque provocazione non giustifica il bullismo”. La d’Urso difende, e non potrebbe essere diversamente, la scelta dei concorrenti: “Vi ho scelto io, singolarmente non siete questi, da stasera esigo che questo clima d’odio sparisca. Mi batte il cuore dalla rabbia. Pretendo che il clima sia quello di un gioco, non il branco contro una sola persona. Io non ci sto e nemmeno l’Italia”. Baye Dame replica: “Aida ha disturbato, ha dato della viziosa a Veronica, nel momento del tiramisù ha voluto mangiarlo da sola, mi ha detto tu hai odio dentro perché nessuno ti ama. Mi ha detto puzzi e torna in Senegal. Lei riesce a tirare fuori la mia aggressività”. Ma la d’Urso lo blocca: “Parli di un tiramisù, te lo faccio vedere. Questa è un’aggressione quasi fisica verso una donna. L’opinione pubblica è scioccata. Io non ci sto e mi rivolgo anche agli altri che stavano lì e ridevano e in qualche modo hanno acclarato che ci si potesse comportare così. Sono 10 anni che combatto contro i cretini che dicono che se una donna si mette una minigonna può essere violentata. Sai quante donne in Italia vengono violentate verbalmente? Baye non posso far passare questo messaggio.

Per Simona Izzo: “Le lacrime di una donna le conta Dio. Tu che sei stato bullizzato che fai? E gli altri uomini dov’erano?”, per Cristiano Malgioglio: “Una delle pagine più brutte della televisione. I concorrenti hanno perso una grande occasione. E’ facile chiedere scusa adesso”.

Il "branco" prova a giustificarsi, a gettare ogni colpa su Aida, ma ancora una volta la conduttrice: “A casa il pubblico vede tutto 24 ore su 24. L’aggressione di Baye è la cosa più vergognosa che si possa mandare in televisione. Luigi, se un uomo per strada butta contro il muro tua madre che fai? Conosco le vostre qualità e per questo sono inca***ta. Baye, i tuoi genitori si staranno vergognando. Nessuna provocazione giustifica quello che avete fatto. Non è arrabbiata solo Barbara d’Urso, è arrabbiata l’Italia intera, c’è una rivolta pesantissima di tutto il web, non sapete cosa avete scatenato. D'ora in poi non tollero più niente. Aida è una provocatrice di professione, ma ribadisco che nessuna provocazione autorizza una violenza così forte come quella di Baye condivisa dagli altri che non sono intervenuti. Vi state rendendo conto? O volete continuare a vivere in una bolla di sapone? Io continuo a essere delusa da voi. Siete stati fuori dalle regole dell’educazione, del rispetto e del buon senso”.
 
E infine legge il comunicato della squalifica: “I fatti accaduti in settimana sono di enorme gravità. Non sono tollerabili né per l’opinione pubblica né per il Grande Fratello. Le aggressioni e la violenza non hanno niente a che fare con lo spirito di questo programma. L’aggressione di Baye Dame contro Aida non ha alcuna giustificazione. Sei ufficialmente squalificato dal gioco”. Baye Dame esce ma non saluta Aida. Chi nasce tondo, non muore quadrato. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni