cerca

l'evento

NYA Firenze, parata di vip nella prima boutique di Roma

Parata di vip all'affollatissimo party di inaugurazione della prima boutique di Roma "NYA Firenze

NYA Firenze, parata di vip nella prima boutique di Roma

C'erano anche due donne simbolo della storica Roma potentona, Maddalena Letta e Lella Bertinotti, all'affollatissimo party di inaugurazione della prima boutique capitolina di "NYA Firenze". Maddalena e Lella sono arrivate insieme in via Belsiana 58, dopo aver applaudito in teatro lo spettacolo di Sebastiano Lo Monaco. Nel quadrilatero dello shopping di lusso ha aperto questo nuovo spazio avvolto di luci ed essenze che si ispirano al capoluogo toscano, una deliziosa boutique ideale per coloro che desiderano impreziosire i propri ambienti con la ricercatezza di profumi unici e candele artigianali dal design esclusivo. Tra i cocktail party prenatalizi di sicuro questo è stato il più affollato di volti noti, chiamati a raccolta da Giuseppe Bambagini.

Accolte dal proprietario Fabrizio Bonanno, ecco sfilare via via Nathaly Caldonazzo, Jane Alexander, Alessia Fabiani con pellicciotto rosa, Fabrizia Sacchi, Elisabetta Cavallotti, Giada Desideri, Eliana Miglio, Francesca Rettondini. E ancora, tra candele e essenze profumate, ecco Simonetta Battistoni in compagnia del figlio Vincenzo, Alan Cappelli Goetz, Elena Croce insieme a Laura Lattuada ed il marito Domenico Federici, Mita Medici con la sorella Carla Vistarini, Daniela Poggi, la regista Cinzia Th Torrini, i protagonisti della fortunata serie tv "Il paradiso delle signore" Sara Ricci, Emanuel Caserio e Pietro Masotti, i giovani attori Francesco Ferdinandi, Pasquale Di Nuzzo e Giovanni Anzaldo, Vincenzo Bocciarelli con Anna Marcello, il produttore Pierfrancesco Aiello, Paola Comin e Patrizia Biancamano con Paola Spinetti e Ursula Seelenbacher. Poi sangue blu con il principe Guglielmo Giovanelli Marconi e la sua Vittoria, la baronessa Emilia Massa di San Donato, Maria Consiglio Visco di Marigliano. 

Tutti incantati dalla collezione, composta da oltre cento modelli di candele e caratterizzata da dodici fragranze tutte legate agli odori e alle luci di Firenze, realizzata interamente con prodotti naturali, senza aggiunta di sostanze chimiche, priva di allergeni e totalmente ecosostenibile. Tutte le fragranze sono legate idealmente alla memoria storica della città di Dante, in particolare alla meravigliosa fioritura rinascimentale di cui sono splendido simbolo le donne della famiglia Medici che hanno insegnato al mondo intero l’amore per la bellezza e per il buongusto. Ogni fragranza si fregia, infatti, dei nomi più importanti di queste nobildonne, a partire dalla celebre Caterina de Medici. Il marchio "NYA" nasce da un'idea imprenditoriale di Fabrizio Bonanno, figlio di una famiglia tosco-siciliana, il cui padre, artigiano del mobile durante gli anni dell'alluvione di Firenze, gli ha tramandato l'arte e la passione dell'arredamento di interni. All'età di ventanni Fabrizio comincia la sua carriera a livello creativo e produttivo di divani su scala industiale, diventando leader a livello mondiale. La nascita del figlio Niccolò lo ha ispirato per la creazione di "NYA".

Grazie all'esperienza di design acquisita in ambito produttivo, a cui ha aggiunto la sua sensibilità nel catturare gli stimoli particolari che la città natia gli regala, Fabrizio crea personalmente le fragranze e lo stile delle candele. L’ambizione di NYA è portare la tradizione e il buon gusto italiano fuori dai confini nazionali con le future aperture a New York e a Dubai. Poco distante, nel Museo delle Assicurazioni Generali a Piazza Venezia, l'attrice Claudia Conte ha presentato la nuovissima edizione del suo romanzo epistolare "Soffi Vitali", con un "Book Christmas Party". Il libro, suo esordio nel 2014, è tornato in libreria con una nuova copertina arricchita dall'opera d'arte di Pietra Barasso, esposta durante la serata. A leggere brani della storia d'amore proibito tra Marco e Valentina, colleghi di lavoro entrambi sposati, sono stati gli attori Danilo Brugia e Emy Bergamo. A moderare l'incontro, Leonardo Metalli del Tg1.

Tanti gli amici della Conte accorsi: il produttore Nicola Vizzini con antonio Razzi e Luigi Milliucci, Francesca Rettondini, Pino Calabrese, Angelo Maggi, Gianni Franco, Pietro Romano, Mario Longobardi, Maurizio Bianucci, Saverio Vallone, Fabio Massenzi, Salvo Saverio D’Angelo, Daniel Bondì, Ivan Boragine, i registi Francesco Malavenda, Rosario Errico e Mario Spinocchio, lo scrittore Lorenzo Patruno, il ballerino Klaidj Salimi. L'evento è stato organizzato da Andrea Petrangeli, Private Banker di Banca Generali, anche per sostenere la "Peter Pan Onlus", rappresentata da Gian Paolo Montini. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro