cerca

Annega i figli nella vasca da bagno e si costituisce in Francia

La donna, 26 anni, fuori di testa dopo la separazione, è stata trasportata in un ospedale psichiatrico

Una donna di 26 anni ha annegato i suoi due figli in Francia e si è poi consegnata alla polizia. È successo ieri sera a Ronchamp, in Haute-Saône, secondo quanto riporta il giornale francese L'est Républicain. Le autorità hanno trovato i corpi del bambino di 8 mesi e della sorellina di due anni e mezzo nella vasca da bagno nella sua abitazione. La donna ha chiamato la polizia intorno alle 20, raccontando di aver ucciso i figli, e in seguito è stata portata in un ospedale psichiatrico. Un'inchiesta per infanticidio è stata aperta dalla procura di Vesoul. Secondo i primi elementi delle indagini, la donna avrebbe agito a seguito di una separazione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro