cerca

Shopping

Così Macron si è pappato l’Italia

Ultimo acquisto le Saline pugliesi. Poi energia, servizi, moda... Mentre la politica dorme le nostre migliori eccellenze vanno Oltralpe

Così Macron si è pappato l’Italia

Arrivano ancora i francesi a casa nostra e si prendono 4500 ettari delle Saline di Margherita di Savoia in Puglia, le più grandi d’Europa. L’acquisizione di Salins, uno dei più forti gruppi mondiali, che è già presente in Italia, disponendo della Compagnia italiana sali (Cis) con sede in provincia di Rovigo, avviene con accollo di un debito che Atisale, controllata da Salapia, aveva verso il Monte Paschi di Siena.

Groupe Salins è l’unico produttore di sale in Europa ad utilizzare le tre diverse tecnologie di produzione solare, termica e mineraria, ha impianti industriali in Francia, Italia, Tunisia, Senegal e Spagna. Ha 1500 dipendenti e produce 4 milioni di tonnellate di sale. La produzione italiana, che si aggiungerà a quella francese, è di 700mila tonnellate tra Margherita di Savoia e Sant’Antioco in Sardegna, con circa 30 milioni di fatturato...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • Dante

    Salme

    18:59, 16 Settembre 2019

    Fine della Francia!

    Sequestrare tutte le proprietà francesi in Italia. Presidiare le frontiere e i mari italiani. sOLIDARIETà E AMICIZIA CON GLI USA GUERRA ALLA FRANCIA!

    Rispondi

    Report

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro