cerca

Un 2008 di crescita per le Popolari

Dopo aver chiuso il 2007 con un incremento dei volumi intermediati (+17,3% raccolta, +13,5% impieghi) e ulteriori progressi nell'efficienza operativa (il cost income ratio, calcolato come rapporto tra costi operativi e margine di intermediazione, è sceso al 52,4%) le Banche Popolari dovrebbero mostrare un andamento in crescita delle principali poste di bilancio anche per il 2008.
Grazie alla propria peculiare capacità di sostenere l'economia del territorio anche nelle fasi di contenimento del ciclo economico, basata tra l'altro anche su politiche di tasso meno onerose per la clientela, le Banche Popolari dovrebbero sperimentare nel 2008 incrementi della raccolta e degli impieghi dell'ordine del 10%. In particolare, per la provvista si stima una crescita del 9,1% (contro il 7,1% del sistema) mentre per gli impieghi l'incremento dovrebbe attestarsi intorno al 10% (contro il 7,4% del sistema).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni