cerca

MUSICA E POLITICA

Sanremo, Diodato con la maglietta pro-migranti. Esultano le Ong: "Sta dalla parte giusta"

Il vincitore del Festival in passato schierato anche contro Salvini

Diodato

Diodato

Spunta la maglietta pro-migranti indossata da Diodato, il vincitore del Festival di Sanremo. A pubblicarla su Facebook poco prima della vittoria di Diodato, è stata la Ong Mediterranea che ha scritto: "Anche stasera tifiamo chi sta dalla parte giusta". Il cantante, infatti, è testimonial della ong impegnata nel soccorso dei migranti.

Non è certo un mistero questo impegno civile di Diodato, il quale in passato aderì alla campagna della rivista Rolling Stones "Noi non stiamo con Salvini". Lo stesso Diodato scrisse: "Dovremmo diffidare di chi dice di voler avvicinare la politica al popolo e lo fa passando per la strada più breve, la più facile, quella tracciata dall’odio, abbassandola al livello degli istinti, rendendola spesso cabaret, numero di magia da quattro soldi, di quella che ormai non si preoccupa neanche di nascondere il trucco".

A questo punto, viene in mente quanto aveva detto il leader della Lega, Matteo Salvini, poco prima dell'inizio del Festival, pronosticando il risultato finale quando ancora non si conoscevano le canzoni: "Vincerà uno di sinistra e e politicamente corretto". E così è stato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro