cerca

NUOVA RIVELAZIONE

Demi Moore choc: "A 15 anni mia mamma pagò un uomo per violentarmi"

Demi Moore

Demi moore

Demi Moore rivela storie altri aspetti raccapriccianti sulla sua infanzia e adolescenza. È tutto contenuto nell'autobiografia "Inside Out" uscita il 24 settembre. L'attrice di 56 anni passa in rassegna i momenti più difficili della sua vita. In un contesto familiare a dir poco molto problematico. Escono nuovi particolari sullo stupro che ha raccontato di aver subito quando aveva solo 15 anni.

"A 12 anni mia madre tentò per la prima volta di suicidarsi. Ricordo di aver usato le mie dita, le dita piccole di una bambina, per togliere dalla bocca le pillole che mia madre aveva ingerito", si legge nel libro. I suoi genitori poi finirono per divorziare e lei andò a vivere con la mamma. E quando era poco più che una bambina venne stuprata. Aveva 15 anni quando la madre tornò a casa con un uomo più grande al quale diede 500 dollari affinché violentasse la figlia. "Nel profondo del cuore no, non credo che fu una semplice transazione - scrive la Moore - tuttavia gli diede accesso a me e mi fece del male".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro