cerca

Nei giardini dorati di Mario Luzi



Non fare che la mia opera

ricada su se medesima,

diventi vaniloquio, colpa.



Mario Luzi
da «Viaggio terrestre e celeste

di Simone Martini»

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro