cerca

Marida Caterini<br/> Alessia Marcuzzi e Giancarlo Magalli ...

Si chiama «Un amore di strega», il film tv prodotto dalla Immagine e Cinema di Edwige Fenech in onda nel 2009 su Canale 5.
Ruolo inedito per la conduttrice che, nel 2009, dovrebbe tornare anche al timone de «Il grande Fratello». Nel cast ci sono Pietro Sermonti, Luca Ward e Anna Galiena. Con la regia di Angelo Ronconi racconta, con i toni della commedia, la storia di una ragazza di oggi che scopre di avere ambedue i genitori stregoni e di essere lei stessa dotata di poteri magici che non sa come utilizzare.
Da qui parte una serie di situazioni esilaranti che coinvolgono tutti gli aspetti della vita quotidiana del personaggio della Marcuzzi.
La fiction è in una sola puntata. Se riceverà il gradimento del pubblico, se ne potrà ricavare una serie.
Giancarlo Magalli, invece, entra nel cast di «Sette vite», la sit-com della seconda rete di viale Mazzini 14, di cui si sta girando a Napoli in questo periodo la seconda serie. La prima, che è andata in onda la scorsa stagione, ha avuto un buon riscontro di pubblico.
Magalli, sarà il presentatore delle previsioni del tempo, una sorta di Giuliacci della fiction, che, ogni giorno, fornirà ai telespettatori dell'emittente per cui lavora, dei consigli metereologici su come affrontare la giornata.
Entrano anche personaggi nuovi, nel sequel di «Sette vite».
In particolare, ci saranno Natasha Stefanenko e Marco Bonini. La sit com racconta la storia di Davide, un trentenne che si risveglia dal coma in cui era caduto, in seguito a un incidente stradale quindici anni prima. Si ritrova con il corpo di un adulto ma l'anima di un adolescente, bisognoso di reintegrarsi nella società. Nel cast l'ex velina Elena Barolo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro