cerca

lutto nel cinema

Lucia Bosé tra le vittime del coronavirus. L'attrice morta a 89 anni

Lucia Bosé tra le vittime del coronavirus. L'attrice è morta a Madrid a 89 anni

È morta l'attrice Lucia Bosè. Lo confermano fonti vicine alla famiglia al quotidiano spagnolo El País. La donna aveva 89 anni, compiuti lo scorso gennaio. Da quanto si apprende, l'attrice non era in buone condizioni di salute ed è morta a causa del coronavirus.

Lucia Bosé è morta a Madrid ma da anni viveva nella città di Segovia, mentre le sue figlie Paola e Lucía si trovano a Valencia. Il primogenito, Miguel, vive in Messico con due dei suoi quattro figli. Divenne famosa nel 1947 quando, a soli 16 anni, vinse Miss Italia. Da lì partì la sua carriera di attrice, recitando in film diretti da registi del calibro di Luis Buñuel, Jean Coctaeu e Federico Fellini. Nel 1955 sposò il torero Luis Miguel Dominguín da cui ebbe i suoi tre figli. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro