cerca

l'accordo

Parco Sirente Velino e FareAmbiente Nazionale, firmato il protocollo di intesa

Il commissario Chiuchiarelli: "Valorizzare le particolarità naturalistiche, culturali e storiche del Parco Sirente Velino"

Parco Sirente Velino e FareAmbiente Nazionale, firmato il protocollo di intesa

È stato sottoscritto - dal Presidente Nazionale Vincenzo Pepe e dal Commissario del Parco Igino Chiuchiarelli - il protocollo di intesa tra FareAmbiente e il Parco Naturale Regionale Sirente Velino.

L’accordo, fortemente voluto dalla Coordinatrice nazionale di FareAmbiente Emanuela Barbati, si prefigge l’obiettivo di promuovere il territorio attraverso attività di ricerca per l’attuazione dello sviluppo sostenibile.

Particolare attenzione sarà riservata ad iniziative divulgative e di sensibilizzazione per la diffusione della cultura ambientale, caratterizzata dalla visione moderna e propositiva che contraddistingue le attività di FareAmbiente. “Siamo sicuri - sottolinea il Commissario Igino Chiuchiarelli - che l’inizio della collaborazione segni un momento importante per il Parco che ci permetterà di valorizzare le sue particolarità naturalistiche, il patrimonio storico, identità del Parco Sirente Velino e l’importanza delle comunità che vivono all’interno dello stesso”.

Il Parco Regionale Sirente Velino si trova in Abruzzo e attualmente insiste su un territorio di circa 54.000 ettari comprendendo 22 comuni tutti in provincia dell’Aquila. Si caratterizza per ospitare diversi tipi di ambienti, da quello montano a quello di media montagna, dal paesaggio collinare a quello fluviale, passando dai 2.300 metri ai 600 metri di altitudine.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro