cerca

indagato

Violenza, sospetto choc sul figlio di Beppe Grillo

Una modella accusa lui e 3 amici di stupro. La difesa: era consenziente

Violenza, sospetto choc sul figlio di Grillo

Ciro Grillo, il figlio diciannovenne di Beppe, è indagato per violenza sessuale di gruppo. Una modella di origini scandinave ha denunciato lui e altri tre amici di Genova dopo una serata passata con loro in discoteca sulla Costa Smeralda. I fatti risalirebbero allo scorso 16 luglio e la presunta violenza sarebbe avvenuta nella villa di Beppe Grillo a Porto Cervo. Dopo la vacanza, la ragazza si è rivolta ai carabinieri di Milano e a una clinica. I quattro giovani sono stati interrogati dal magistrato Laura Bassani, pubblico ministero della Procura di Tempio Pausania. Secondo i legali della difesa la modella era consenziente. Gli inquirenti potranno fare luce sulla vicenda esaminando anche un video in cui sarebbe stato ripreso il rapporto sessuale oggetto dell'indagine.     

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro