cerca

VERSO LA JUVENTUS

Roma, Manolas e Perotti provano il recupero

Il difensore greco ripensa alla Champions: meritavamo di andare in finale

Roma, Manolas e Perotti provano il recupero

Manolas e Perotti ci provano. I due acciaccati giallorossi si sono allenati a parte stamattina e faranno un provino decisivo nella rifinitura alla vigilia di Roma-Juventus: «Sono migliorato abbastanza, domani farò un test con il gruppo e darò il massimo per essere convocato», conferma il difensore greco ai microfoni di Sky Sport. In caso di forfait toccherà a Jesus fare coppia con Fazio, mentre l’attaccante argentino in ogni caso sembra destinato al massimo alla panchina, con El Shaarawy in rampa di lancio sulla fascia sinistra. Un piccolo campanello d’allarme lo fa scattare Manolas, non sul suo recupero bensì sul capitolo futuro: «Cercherò sempre di dare il massimo per dare il mio contributo. Con il rinnovo di contratto sono certamente più tranquillo, ho firmato per 4 anni e sono felice qui, ma non ci sono certezze. Nel calcio non si sa mai». Dall’addio sfiorato la scorsa estate con il rifiuto allo Zenit a valigie fatte, il greco non esclude di andare via nella prossima finestra di mercato. Prima però la testa va al campionato e al big match dell’Olimpico: «Dybala e Higuain sono fortissimi, ma lo siamo anche noi. Se saremo al 100% non avremo problemi. La Juve sbaglia poco con le piccole, quelle sono le partite decisive per lo scudetto. Sono anche abituati a vincere, in Italia lo fanno da 6 anni e hanno una mentalità più forte della nostra». Mentalità comunque cresciuta dopo la Champions: «Abbiamo dimostrato di essere una squadra forte, che può stare in alto. Meritavamo la finale, peccato aver sbagliato il primo match con il Liverpool, ma ci rifaremo l’anno prossimo». Con o senza di lui.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni