cerca

dopo il ko con l'Inter

Delusione Champions per la Lazio ma tutti applaudono Inzaghi

Anche il commissario straordinario della Figc Fabbricini fa i complimenti all'allenatore

Lazio a San Siro per chiudere in bellezza

Simone Inzaghi

La qualificazione in Champions League sfumata nello psicodramma della finale contro l'Inter. La Lazio, a mente fredda, si lecca le ferite ma incassa comunque i complimenti per una stagione straordinaria con alla guida Simone Inzaghi: "Il tecnico biancoceleste ha fatto giocare un calcio bellissimo alla Lazio quest'anno, quando si esce dallo stadio e ci si è divertiti allora significa che è stata una bella partita. E la Lazio in questa stagione ha fatto effettivamente divertire". Così il commissario straordinario della Figc Roberto Fabbricini applaude l'allenatore biancoceleste sul palco del Premio Bearzot 2018, vinto dal giallorosso Di Francesco. Anche l'allenatore della Roma si complimenta con il collega: "Per chi avrei votato fossi stato al posto della giuria? Per Inzaghi, al di là dell'aspetto tecnico, credo sia stato anche bravo nella gestione del gruppo. Ha fatto un grandissimo lavoro", ha risposto stamattina al Salone d'Onore del Coni dopo aver ricevuto il premio. "Lo metto insieme a Gasperini che ha fatto un cammino importante con l'Atalanta. Somiglia a noi per filosofia europea e per mentalità".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda