cerca

UN SORPASSO DA OSCAR

Roberto Benigni contromano E la patente è ritirata

Roberto Benigni contromano E la patente è ritirata

Roberto Benigni

Un vialone pieno di traffico, la fretta del giorno del compleanno e a Roberto Benigni, tre premi Oscar, arriva come regalo il ritiro della patente. Tutto è avvenuto ieri a Roma e i protagonisti sono, da una parte, gli inflessibili agenti della Polizia Roma Capitale e dall’altra lui, Roberto Benigni, protagonista e regista dei film più famosi, da "Johnny Stecchino" a "La vita è bella". In zona Parioli alla guida della sua vettura avrebbe fatto il "furbo", evitando la coda al semaforo e invadendo la corsia opposta. Sarà pure simpatico, farà anche ridere, ma questo per i vigili romani si chiama "sorpasso contromano". Roberto è stato fermato, multato e gli è stata ritirata la patente, con sospensione temporanea: per i tempi, deciderà il prefetto. Lui non l’ha presa bene, ha protestato, ha spiegato le sue ragioni, ha cercato di giustificarsi. Ma alla fine a Roberto non è rimasto che dover accettare il verdetto del codice della strada "più bello del mondo".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni