cerca

verso il nuovo governo

Da Mastella a Giggino, Spadafora "usato sicuro"

Ecco chi è il braccio destro del capo del M5S. Prima di consigliare Di Maio ha lavorato con tutti i partiti

Da Mastella a Giggino, Spadafora "usato sicuro"

Da sinistra Luigi Di Maio e Vincenzo Spadafora

Dicono che senza il suo assenso, Luigi Di Maio, non farebbe una mossa. E, a spulciare la storia di Vincenzo Spadafora, il capo politico dei Cinquestelle avrebbe più che ragione, consapevole di non possedere la chiave d’accesso alle lobby. Spadafora le ha tutte, o quasi: da quella politica alla finanza, fino al mondo dello spettacolo e a quello ecclesiastico.

Quarantaquattro anni, nato ad Afragola, maturità classica, Spadafora è grande amico del ballerino Roberto Bolle. L’ultimo trionfo del consigliere per i rapporti istituzionali del leader pentastellato è stata la sua elezione a marzo alla Camera dei deputati. Non ha mai nascosto le sue ambizioni politiche, neanche quando era presidente (il più giovane nella storia dell’ente) dell’Unicef Italia e, poi, Garante dell’Infanzia. Dicono che senza il suo assenso, Luigi Di Maio, non farebbe una mossa. E, a spulciare la storia di Vincenzo Spadafora, il capo politico dei Cinquestelle avrebbe più che ragione, consapevole, lui, di non possedere la chiave d’accesso alle lobby. Invece Spadafora le ha tutte, o quasi: da quella politica alla finan- za, fino al mondo dello spetta- colo e a quello ecclesiastico. Chiavi indispensabili per chi intende assumere un ruolo di governo come Di Maio sta per fare. Da qui Spadafora, che grazie al suo passpartù è in grado di tracciare a Di Ma- io una buona road map per la sua veloce ascesa.

Quarantaquattro anni, nato ad Afragola, maturità classica, Spadafora è grande amico del ballerino Roberto Bolle. L’ultimo trionfo del consigliere per i rapporti istituzionali del leader pentastellato è stata la sua elezione a marzo alla Camera dei deputati. Non ha mai nascosto le sue ambizioni politiche, neanche quando era presidente (il più giovane nella storia dell’ente) dell’Unicef Italia e, poi, Garante per l’infanzia. Al neo deputato Cinquestelle il fiuto politico non è mai mancato. La sua carriera inizia a...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari