cerca

Cancelliera all'angolo

Merkel in bilico. Il ministro Seehofer: via se non cambia sui migranti

Merkel in bilico. Il ministro Seehofer: via se non cambia sui migranti

Il presidente della Csu Horst Seehofer potrebbe rimanere in politica e non dimettersi come ministro dell'Interno se la Cdu di Angela Merkel facesse un passo indietro nella politica sui migranti. Lo scrive l'agenzia Dpa international su Twitter citando fonti di partito. Seehofer ieri sera aveva offerto le sue dimissioni sia dalla presidenza del partito sia dalla guida del ministero dell'Interno, dimissioni che però erano state respinte dal capogruppo della Csu al Bundestag, Alexander Dobrindt. 

In una riunione a porte chiuse con la direzione della Csu - il "cugino" bavarese della Cdu di Merkel - Seehofer si è lamentato di non avere "alcun appoggio" dopo il suo fallimento nel convincere la Cancelliera della necessità di espellere i migranti registrati in altri Paesi e non - come risposto da Merkel - di accoglierli in speciali centri in Germania. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie