cerca

Borse Europee Sull'onda della crisi.

Ad Atene nell'epicentro della crisi del debito europea la giornata si è aperta con decisi ribassi in Borsa. Fin dall'avvio di seduta, l'indice della Borsa ellenica, Athens Stock Exchange (Ase) Composite ha segnato perdite consistenti e chiuso a -4,43%. A Londra il Ftse 100, il principale listino borsistico europeo, dopo un'altra apertura al ribasso, a fine giornata ha contenuto le perdite (-1,63%).

Borse Europee Sull'onda della crisi.

crisi

Borse Europee Sull'onda della crisi del debito sovrano e in particolare sulla scia dei timori per la Grecia, la settimana per le Borse europee è cominciata con un tonfo che manda in fumo, in una sola seduta, 149 miliardi di euro in capitalizzazione. Ad Atene nell'epicentro della crisi del debito europea la giornata si è aperta con decisi ribassi in Borsa. Fin dall'avvio di seduta, l'indice della Borsa ellenica, Athens Stock Exchange (Ase) Composite ha segnato perdite consistenti e chiuso a -4,43%. A Londra il Ftse 100, il principale listino borsistico europeo, dopo un'altra apertura al ribasso, a fine giornata ha contenuto le perdite (-1,63%). Dopo una partenza in forte calo, l'indice Dax dei 30 principali titoli quotati alla Borsa di Francoforte ha continuato a perdere terreno in mattinata spinto al ribasso soprattutto dall'effetto Grecia, per poi chiudere la seduta a -2,27%. La Borsa di Madrid è scivolata del 3,41% al termine delle contrattazioni, dopo una giornata tutta all'insegna di ribassi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500