cerca

Vivi con il cuore

La campagna d'informazione per riconoscere e prevenire l'infarto nella donna

Vivi con il cuore

Campagna cuore

Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte nelle donne, molto più che per tutte le forme di cancro, ma la maggioranza di loro non ne è consapevole. I sintomi dell’infarto possono essere differenti tra uomo  e donna e spesso sono ignorati tanto che le donne, in caso di segnali di allarme, richiedono generalmente assistenza medica più tardi rispetto agli uomini. La buona notizia è che queste malattie sono in gran parte prevedibili attraverso l’adozione di stili di vita sani e di una corretta informazione. È per questo che parte «Vivi con il cuore» la prima campagna d’informazione per riconoscere e prevenire l’infarto nella donna con l’obiettivo di promuovere e sviluppare la conoscenza e la consapevolezza delle patologie cardiovascolari e incentivare le donne ad adottare, in collaborazione con il proprio medico, strategie salva-cuore. La campagna sarà presentata attraverso il convegno «Malattie cardiovascolari al femminile: un approccio a misura di donna» che si terrà a Roma il 31 marzo presso Roma Eventi – Piazza di Spagna, via Alibert, 5/a. L’iniziativa ha il patrocinio di SIC, Società Italiana di Cardiologia, ARCA, Associazioni Regionali Cardiologi Ambulatoriali e SIPMeL, Società Italiana Patologia Clinica e Medicina di Laboratorio, SIBIOC, Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica, ed il supporto di Abbott.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari