cerca

la coppia dello scandalo

Papà Moser denigra Cecilia Rodriguez. E Ignazio resta in silenzio

L'argentina ospite a "Verissimo" con il fidanzato e il suocero. L'ex ciclista non benedice la coppia e loro confermano: "Niente matrimonio ma pensiamo a un figlio"

Papà Moser denigra Cecilia Rodriguez. E Ignazio resta in silenzio

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser

La coppia dello scandalo del Grande Fratello Vip, Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez, è tornata a "Verissimo" ma a sorprendere tutti è stato Francesco Moser che tra una frase e un sorriso ha asfaltato Cecilia e pure il figlio visibilmente in imbarazzo. L'opinione? Due fannulloni. Perfino Silvia Toffanin, vestita come un dalmata, è rimasta sorpresa dalla schiettezza del campione di ciclismo.

Cecilia e Ignazio entrano belli e sorridenti, confermano di essere molto innamorati e un po’ gelosi (hanno i rispettivi codici dei telefonini, ndr). Ignazio stuzzica Cecilia: “La mattina dorme mentre io vado a sciare. Si vede solo alla baita per mangiare e bere gin tonic, è anche poco gonfia per quello”. A Milano vivono insieme e lui è disordinato. Nel loro futuro prossimo non c’è il matrimonio. La Toffanin chiede: “Vi sposate?”. Cecilia: “Non è nei miei progetti, mi piace solo la festa, si può fare solo la festa?”. “Facciamo la festa dell’amore” risponde lui. La sorella minore di Belen ammette di essere felice perché “con lui c’è molta complicità, mi diverto tanto e non ho mai provato una cosa del genere prima”. Poi conferma: “Il matrimonio? No, aspettiamo qualche anno, ora me lo voglio godere come fidanzato perché una volta che abbiamo il figlio, lo metto da parte”. Sorride ma le sue battute di spirito non fanno breccia nel pubblico che non ride e non applaude. Il giovane Moser è dello stesso parere: “Sono molto innamorato, ma sposarmi non è nei miei progetti, magari un bimbo”.

"Francesco Moser, campione non per caso"
Di Francesco Monte non si parla, in compenso c’è un altro Francesco che dà del filo da torcere alla coppia: Francesco Moser. La prima frase del padre più solido d’Italia è: “Sì è già venuta a casa e le ho detto che la porteremo a lavorare nei campi se dovesse venire su. Può venire anche alla vendemmia”. Standing ovation del pubblico presente in studio e di quello social.

La Toffanin: “Come vede la coppia? All’inizio non era molto contento”. E lui ripete: “Beh, perché tutto di un colpo così... speriamo che vada avanti per loro. Io non voglio e non posso fare l’arbitro. Io sarei stato contento se Ignazio avesse continuato a correre, ma faceva fatica, richiedeva sacrificio e invece lui quando rientrava dagli allenamenti se ne andava in discoteca. Io invece dopo 4 ore di allenamento andavo a dormire e ricominciavo alle sei della mattina dopo. Gli ho detto più volte: o corri oppure smetti”.

Cecilia fa smorfie nervose, Ignazio è talmente paonazzo in volto che potrebbe essersi bevuto tutta la cantina Moser. Perfino Silvia Toffanin lo prende in giro: “Ignazio ma ti sta dando del lavativo”. E lui con voce flebile e risentita: “Per lui se non corri e vinci o non lavori nei campi sei un lavativo. Devi rientrare in una di queste due categorie”. Moser senior con quell’aria serena e appagata e il sorriso leale piazza un altro colpo: “Lui sarebbe quello che deve prendere in mano l’azienda, ha il diploma di perito agrario e sarebbe già pronto. L’altro figlio deve fare un corso, quindi toccherebbe a lui”.  

Moser fa un’unica apertura: “Ho detto che insegnerò a Cecilia a sciare e andare in bicicletta” ma Ignazio scredita la fidanzata: “Eh non è possibile, con gli orari non ci troviamo. Lei la mattina dorme, lui in bici va presto”. Come se avesse detto: invece di uno, ora mio padre ha due fannulloni in casa.

Francesco Moser cita un episodio che fa capire che aria tiri in quel di Trento: “In verità l’altro giorno era a casa, mi sono alzato alle sei e ho trovato tutte le luci accese in casa, ho pensato ‘guarda questi che tornano e lasciano tutto illuminato’ e invece mangiavano gli spaghetti”. Cecilia replica: “Io non c’ero, ho provato a portare via tuo figlio perché ho pensato se arriva il padre…, ma mi ha detto no resto ancora un po’ con i miei amici”. Moser le risponde a tono e con ironia: “Eri andata via da poco, eh. Loro vanno a dormire presto sì, ma la mattina! Io vado a dormire alle 9 di sera”. L’opinione che ha della coppia è lapalissiana anche a un abitante di Marte.

Silvia Toffanin si ributta sulla storia d’amore ma Francesco Moser si defila: “All’inizio pensavo che tornando a casa la storia finisse in poco tempo e invece vedo che va avanti. Io non dico niente, io non deciderò niente”, Cecilia con lo stesso piglio di quando Belen si rivolse a Costanzo (“saresti contento se ti chiedessi quanto ti slinguazzi con Maria?”) sbotta: “No infatti, sono io che decido!” e lui pacatamente: “No, decidete in due”. La conduttrice: “Ha conosciuto la mamma di Cecilia, Belen, la famiglia Rodriguez”. E Francesco: “No, non li ho conosciuti, non ho conosciuto nessuno, solo Cecilia che è venuta da noi. Se la cosa continua dovremo incontrarci”.

L’ultima domanda mette la pietra tombale su altre interviste a tre: “Allora, benediciamo la coppia?” chiede la Toffanin e Moser: “Non sono un prete, adesso sono innamorati, vediamo in seguito”. Ignazio mastica amaro: “Non ce la fa proprio”. E Cecilia esplode acida: “Sicuramente non verrò a piangere da te se mi lascia”. Cari Cecilia e Ignazio, avete voluto papà per andare in tv? Adesso pedalate. Loro escono ed entra Rovazzi e quasi quasi Moser lo guarda con gli occhi di un padre orgoglioso. Al Grande Fratello c’era il Moser sbagliato. 

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari