cerca

giallorossi

Fonseca con la testa all'Udinese: "Dobbiamo vincere sempre"

Fonseca: "Stop euforia,con l'Atalanta sarà dura"

Non abbassare la guardia dopo il successo con il Milan. In vista del turno infrasettimanale con l’Udinese Fonseca ha lanciato un messaggio chiaro ai suoi, da cui pretende continuità di risultati: “Dobbiamo essere una squadra ambiziosa, è necessario lottare, correre e avere l’ambizione di vincere sempre. La squadra lo ha capito. Il passato è passato e dobbiamo pensare all’Udinese. Non abbiamo vinto niente e non abbiamo fatto nulla con una vittoria”. Il tecnico della Roma ha annunciato che Kolarov non potrà riposare (“Nessuno può farlo”) e che Under non è pronto per partire dall’inizio, chiarendo inoltre la situazione di Florenzi: “E’ un bravissimo giocatore. Non è un problema, non ha giocato soltanto perché ho pensato ad altre soluzioni”. Fonseca, che nell’ultima settimana ha lavorato pesantemente sulla mentalità vincente del gruppo, non vuole che qualcuno sottovaluti i friulani: “L’Udinese è forte, prima del 7-1 avevano subito solo sei gol, sarà una gara molto complicata, in contropiede sono fortissimi. Il campionato italiano è molto difficile, tutti possono vincere con chiunque e bisogna giocare sempre al limite”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro