cerca

Il pilota della Mercedes

La svolta "eco" di Hamilton

Il quattro volte campione del mondo di F1 cambia "lavoro"

La svolta "eco" di Hamilton

Lewis Hamilton

Lewis Hamilton, il quattro volte campione del mondo di F1, ha un nuovo rivale: la plastica. Non Vettel, non Verstappen, ma l'inquinamento del pianeta è il nemico a cui ha dichiarato guerra. A sorpresa. Questo suo animo ecologico era rimasto ben nascosto, finora Hamilton era celebre per i suoi eccessi (e qualche polemica) in pista e nella vita privata: jet privato rosso fuoco, mondanità nei luoghi più esclusivi della Terra, sfilate di moda e tante modelle, oltre a una ex fidanzata molto famosa, la cantante Nicole Scherzinger, e a un enfatizzato rapporto con Dio. E invece ancora una volta l'inglese stupisce e spiazza.

L'alfiere della Mercedes ha smesso la tuta e ha indossato un paio di guanti di lattice per raccogliere cumuli di plastica abbandonati "in uno dei luoghi più belli del mondo" come ha rivelato nel video postato sui suoi profili social. Hamilton, petto tatuato e cappellino, non sta trascorrendo le vacanze in un Resort di lusso, ma si è trasformato nel guardiano della galassia verde e si è messo a raccogliere la plastica: "Ci siamo imbattuti in questo pasticcio e non potevamo stare a guardare. Dobbiamo agire e smettere di sostenere aziende che inquinano pensando solo ai loro profitti". Un gesto concreto per sensibilizzare su un tema fondamentale per il nostro futuro. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni