cerca

cure d'estate

Dalla testa ai piedi: ecco come proteggere le zone fragili

Possono segnarsi e seccarsi ancora di più con le alte temperature oppure a causa del sudore e della depilazione

Dalla testa ai piedi: ecco come proteggere le zone fragili

D'estate è difficile nasconderli. Parliamo dei "difettucci" che al sole diventano certamente più evidenti. Perfino nelle star di Hollywood. Pensiamo ad esempio ai piedi, che scopriamo con la bella stagione e che hanno bisogno di cure, attenzioni e coccole specifiche se vogliamo sfoggiarli al top della forma. Ma anche delle altre zone delicate del corpo, come le labbra, che possono segnarsi e seccarsi ancora di più con le alte temperature o alla questione sudore e depilazione. Tanti piccoli dettagli da tenere sotto controllo.

Anche per questo è nato il movimento social #BodyshamingisForLosers, inventato proprio da Chiara Ferragni per rispondere a chi polemizzava contro i suoi piedi, considerati da molti la parte più brutta del suo corpo perché troppo lunghi e magri. Vediamo insieme, allora, come prenderci cura delle zone più delicate e a volte un po’ problematiche del nostro corpo, soprattutto quando il sole le scopre di più.

Per i nostri piedini, Origins propone Reinventing the Heel – Mega Moisture for Dry, Cracked Feet, una crema nutriente con oli di frutti, di rosa e di jojoba. L’acido salicilico esfolia in profondità, mentre il burro di karité addolcente leviga. Il mentolo frizzante dona una sferzata di ritrovata freschezza. Timodore, poi, pensa a tutto, dalla Spugna Minerale Doppia Azione Timodore, che agisce efficacemente contro il fastidioso ispessimento dell’epidermide sui talloni e sulla zona plantare, la Crema Deodorante “Zenzero” contro l’ipersudorazione grazie a Timo, Lavanda, Rosmarino e Margosa e la Crema Antisecchezza che usa Burro di Karité e Fitosoma di Ginseng per ammorbidire la pelle secca. La Pedimask Scholl è invece una soluzione pratica e veloce pensata per regalarsi un momento esclusivo di coccola e relax direttamente a casa propria. Anche Sephora propone la sua maschera piedi, imbevuta di lozione arricchita con estratti vegetali, a forma di calzini e perfettamente impermeabile.  

Attenzione anche alla zona attorno alle labbra, che potrebbe segnarsi di più e alla bocca che tende a screpolarsi facilmente anche d’estate. Perfetto un esfoliante come Lip Scrubtious di Mac Cosmetics, a base di zucchero. Un rimedio sos lo propone Origins con il suo Lip Remedy – Soothing Lip Savera base di mentolo e canfora leniscono, da Biofficina Toscana la Crema Labbra Riparatrice Agrumata, studiata per riparare e idratare le labbra.

Infine, concentriamoci sulle zone intime, le più delicate, che soffrono ancora di più con il caldo a causa dello stress della depilazione. Perfette, allora, le Strisce Depilatorie Veet Easy-Gel, che aderiscono anche ai peli più corti, con Olio di Mandorle e profumo di Fiordaliso per la pelle più sensibile. E se c’è un po’ di irritazione, il toccasana è la Crema Dermoprotettiva PREP, praticamente un pezzo di storia che ci accompagna dal 1860. Una formula senza parabeni, che dona sollievo a ogni tipo di pelle, a tutte le età grazie al mix di olii essenziali dalle proprietà lenitive, antisettiche, rinfrescanti, antipruriginose e astringenti, rende la crema un rimedio efficace per ogni tipo di irritazione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro