cerca

capitale da primato

A Roma un colpo ogni due giorni

Farmacisti e tabaccai le vittime preferite

A Roma un colpo ogni due giorni

A Roma, ogni 48 ore, una farmacia o una tabaccheria subisce un furto o una rapina. Quanto accaduto martedì sera in zona Cinecittà, dove due rinomati pregiudicati hanno colpito il bar-tabacchi gestito da un cinese, la cui reazione ha portato alla morte di uno dei due rapinatori, non è altro che uno dei numerosi casi censiti nel «Rapporto intersettoriale sulla criminalità predatoria» stilato dal ministero dell’Interno. Si tratta di 116 pagine che raccontano la vita in trincea di piccoli e medi imprenditori. Un dossier che ricorda come «le rapine in tabaccheria vengono quasi sempre portate a compimento». I numeri che annotano una sottrazione di denaro di oltre 2,2 milioni di euro solo ai danni delle tabaccherie non riescono a trasmettere la drammaticità del fenomeno subito dai commercianti, vittime nel 48,6% dei casi di 2 rapinatori che agiscono insieme e, nel 67,5% dei casi, con armi da fuoco. Nella classifica Roma conquista il podio. Perché nel 2017...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro