cerca

città allagata

Tombini puliti. L'anno prossimo

Dopo le critiche il Campidoglio annuncia un milione di euro e la fine dei lavori in estate

Tombini puliti. L'anno prossimo

Ci risiamo. Alla prima bomba d’acqua Roma finisce allagata con ripercussioni prolungate anche al giorno dopo, quando la «bomba» è già «scoppiata» da ore. Frutto di una manutenzione inesistente pure annunciata tre anni fa dall’allora neo eletta Virginia Raggi che prometteva una pulizia di tombini e caditoie senza precedenti, così come appena un anno e mezzo prima attaccava con i consiglieri grillini all’epoca all’opposizione il sindaco Ignazio Marino, invocando canotti al posto di auto per poter circolare nella capitale. E a tre anni di governo è assai poco credibile attribuire colpe a «chi c’era prima». A fianco solo...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro