cerca

Clamoroso

L'ex provincia premia tutti i suoi dirigenti

Gratifiche che arrivano a 80mila euro. Intanto il governo taglia i soldi per la manutenzione di strade e scuole

L'ex provinci premia tutti suoi dirigenti

Stipendi complessivi che - salvo rare eccezioni - superano i 100mila euro arrivando fino al 191mila. Indennità di risultato di decine migliaia di euro. Incentivi di progettazione. Nell’ex Provincia di Roma trasformata in Città Metropolitana e depotenziata nelle funzioni e nelle risorse dalla legge Delrio, i dirigenti non conoscono crisi. Anzi.

La legge Delrio ha abolito suffragio popolare e democrazia rappresentativa eliminando le elezioni provinciali e sostituendole col voto di secondo livello (cioè sindaci e consiglieri dei Comuni della provincia si votano tra loro); ha tolto ogni indennità ai consiglieri; ha compresso le competenze degli enti di secondo livello; ha ridotto le risorse per le poche funzioni rimaste in capo alle province rendendole difficilmente amministrabili. Eppure i cittadini col referendum del 4 dicembre 2016 hanno votato contro...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro