cerca

dopo le indagini

Ritrovata in un canneto la statua della Madonna di Medjugorje rubata a Cerveteri

Riconsegnata dai carabinieri alla parrocchia

Ritrovata in un canneto la statua della Madonna di Medjugorje rubata a Cerveteri

Nascosta in un canneto, avvolta in una busta di cellophane. Così i carabinieri della Stazione di Cerveteri hanno trovato ieri sera la statua della Madonna di Medjugorje, rubata la notte del 1 ottobre scorso dalla Chiesa della SS. Trinità di Cerveteri. La statua sacra, integra, è stata riconsegnata alla parrocchia mentre le indagini proseguono per identificare gli autori del furto.

La statua, integra, è stata ritrovata a meno di 48 ore dalla denuncia presentata dal parroco ed è stata riconsegnata ai fedeli. Le indagini dei carabinieri, tuttavia, proseguono per identificare gli autori del furto. La statua non ha un grosso valore economico ma soltanto affettivo, infatti la comunità parrocchiale gli è particolarmente devota poichè questa proviene proprio da Medjugorje. I fedeli, infatti, hanno ringraziato l’Arma dei carabinieri per il recupero.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro