cerca

città a luci rosse

Quartiere per quartiere, la mappa delle escort a Roma

Con 1756 accompagnatrici qualificate. La Capitale supera Milano e Torino. Borgo, Prati e Gregorio VII sexy zone seguite da Parioli, San Giovanni e Garbatella

Capitale di escort. Record in Vaticano

Chiamatele come vi pare: accompagnatrici, call girl, ragazze squillo. Tante definizioni o traduzioni dalla lingua inglese per descrivere le ambite "professioniste" del sesso. Lo dice Escort Advisor, primo sito di recensioni del genere (e di incontri per adulti) in Europa, con più di 1,5 milioni di utenti unici mensili: Roma è la Capitale delle escort. In pole position nelle vesti di prima provincia in Italia, secondo i dati ufficiali, per l’appunto, per numero di escort (e di trans) attive indicizzate. Con 1.756 accompagnatrici «qualificate» supera Milano, che si ferma a 1.575. Città che scala il secondo posto della hit, seguita da Torino (dove il numero scende a 848), Napoli e Brescia, rispettivamente con 705 e 651 call girl. 

Il dossier, nei suoi dettagli, scopre marcatamente gli altarini: gli utenti romani sono il 20% del totale dei cercatori di compagnia italiani; si collegano circa 400mila volte al mese (il dato è corretto, eh) e sono persone di varia estrazione sociale ed età anagrafica. Più nello specifico, spicca che nel 27% dei casi parliamo di giovani dai 18 ai 24 anni e, per il 21,5%, di over 65. 
Il prezzo medio di una prestazione in quel della Caput Mundi è pari a circa 90 euro, poco superiore a quello medio della regione Lazio (80 euro). Roma si posiziona così al 28° posto fra le province, con il costo medio per prestazione più alto d’Italia. 

Altre sorprese escono dal cilindro, se ci soffermiamo sul capitolo collocazioni geografiche delle attività notevolmente redditizie: la zona attorno al Vaticano (dal quartiere Borgo a Prati fino a Gregorio VII) è quella con la più elevata concentrazione di escort, seguita a breve distanza dai Parioli, poi San Giovanni e Garbatella. Tra le 14 nazionalità diverse di escort presenti in città, solo le brasiliane (21%) superano le italiane (18%). 

Notevoli anche le presenze da Cuba (13%) ed Argentina (10%). Linguaggi in codice, sotto traccia, ed escamotage per mantenere la privacy dei clienti, l’offerta romana si attesta, dunque, come altamente concorrenziale in relazione ad un settore che nel Paese fattura oltre 4 miliardi. Mixando in un contenitore vasto quanto basta le nuove strategie connesse alle vie del sesso ramificate nella Città Eterna, che da un pezzo trovano man forte nella rete. Sono i social, infatti - dove tutto è molto più lecito - il regno delle sexy public relations. Online si formano persino i contatti a numero chiuso per accedere a luoghi esclusivi dell’Urbe nei quali si organizzano scappatelle durante la pausa pranzo: tutta gente selezionata, romana (in questi casi), con profili reali. 
Come spopola la pubblicità al sexy shop elettronico o alla Spa con percorsi speciali nel centro storico. Per le adepte dei social network, descrizioni degli argomenti e tipo di clientela avvengono direttamente in rete; i prezzi sono stabiliti con messaggi privati assecondando la lista delle maggiori richieste, e la serata accattivante in discoteca fa molto spesso da "gancio". 

Le indiscrezioni più accreditate sul settore raccontano anche altro: fare la escort di lusso è diventato un secondo mestiere soprattutto fra professioniste della Capitale. Imprenditrici e manager che scelgono con tutta tranquillità di essere accompagnatrici gold. Tante hanno profili in rete coperti da pseudonomi per non essere riconosciute, e nel calderone ci sono altresì adolescenti decisi a barattare incentivi economici di peso con le loro vite segrete. 

Del resto, se su qualsiasi motore di ricerca clicchiamo i termini "escort Roma" ci si apre davanti un intero mondo, compresi i siti con le suddivisioni per quartiere e relativa tariffa, con tutti i particolari delle proposte. Le pubblicizzazioni sono di ogni tipo. 
L’anno scorso, nel programma ECG in onda su Radio Cusano Campus, la rivelazione choc di una delle escort più ricercate di Roma, tra racconti di lusso e incontri programmati esclusivamente sul web, fece tremare i polsi al "giro", alludendo a...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro