cerca

REGIONE LAZIO

Eletto anche Cavallari. Regge il patto Zingaretti-Misto

Eletto anche Cavallari. Regge il patto Zingaretti-Misto

Il patto d'Aula è perzionato. Dopo l'elezione di Pino Cangemi a vicepresidente del Consiglio regionale, anche l'altro consigliere del gruppo Misto, Enrico Cavallari, è stato eletto presidente del Comitato per il monitoraggio dell'attuazione delle leggi. L'accordo tra la maggioranza relativa di centrosinistra e i due consiglieri del Misto è così perfezionato e da oggi Zingaretti può contare su 27 consiglieri nell'Aula della Pisana. Finisce così la fase dell'anatra zoppa dop ola vittoria di misura delle elezioni regionali da parte del centrosinistra. Con il perzionamento del patto d'Aula, al contempo, il M5S cessa la fase della fiducia a tempo, restando all'opposizione, come chiarito ieri da Roberta Lombardi. Anche sull'elezione di Cavallari non mancano le polemiche. «Con l’elezione di Cavallari, votato persino da Liberi e Uguali, si conclude l’operazione "Mercato di Zingaretti" che anticipa, di fatto, la chiusura del calciomercato», dichiarano il capogruppo della Lega in Regione Lazio Orlando Tripodi e il coordinatore regionale della Lega Francesco Zicchieri, che aggiungono: «Forse una sinistra così scadente non si vedeva da anni, pronta ad accontentare un ex consigliere di Alleanza nazionale, lui sì alla ricerca di una poltrona, pur di andare avanti. Evidentemente Zingaretti, attraverso il registra Mauro Buschini, è stato assai convincente. Ora l’anatra zoppa è guarita e il governatore-trasformista potrà concentrarsi sull’assalto alla segreteria del Pd. Se ne vada al più presto insieme ai suoi nuovi compagni e all’ex camerata, i cittadini del Lazio meritano davvero di meglio. Noi faremo il possibile per ridare la parola agli elettori e cambiare definitivamente la Regione Lazio, intrappolata dalle ambizioni politiche e dal malgoverno». «Neanche ai tempi della Prima Repubblica succedeva ciò che sta accadendo in Regione Lazio, con Zingaretti. In 24 ore, non abbiamo sentito alcuna parola sul tanto paventato patto d’aula, su temi e programmi, ma abbiamo assistito soltanto alla spartizione di due poltrone. Ieri, la vicepresidenza dell’Aula e oggi la presidenza del Comitato per il monitoraggio dell'attuazione delle leggi. Se Zingaretti rappresenta il nuovo che avanza, allora….», dice il capogruppo di Forza Italia Antonello Aurigemma.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni