Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In centinaia danno il benvenuto a monsignor Raffaello Martinelli

default_image

  • a
  • a
  • a

Tuttagremita la «perla dei Castelli» domenica scorsa quando Martinelli ha preso ufficialmente possesso canonico della Diocesi frascatana. Una cerimonia fastosa e ricca di parole piene di spirito pronunziate nel pomeriggio nella piazza principale di fronte villa Torlonia. Un corteo sacro condotto dalle confraternite religiose, la banda in musica e poi militari, ecclesiasti, sindaci e tanti fedeli che il vescovo Martinelli ha voluto raccogliere «in un grande abbraccio». «Vorrei aprire un importante dialogo con il prossimo – le parole del monsignor Martinelli - proponendo una prospettiva di vita evangelica». Toccanti le parole del sindaco di Frascati Stefano Di Tommaso: «Benvenuto nella sua nuova casa, solida e antica, con persone fiere che con tenacia si rivolgono ad un futuro di pace e prosperità». Diverse le tappe visitate dal neo vescovo: l'ospedale San Sebastiano, il municipio fino alla Chiesa del Gesù per la presa di possesso canonico. Poi alla cattedrale di San Pietro Apostolo, per l'insediamento. Scroscianti gli applausi. Chi. RaiOREDROB:#[email protected]%@

Dai blog