cerca

botta e risposta

Caso Gregoretti, Vito Crimi affonda: Salvini ha difeso solo se stesso

Caso Gregoretti, Vito Crimi affonda: Salvini ha difeso solo se stesso

"Matteo Salvini afferma di non essere intenzionato a scappare. E già questa è una novità assoluta, perché a parlare è un soggetto perennemente in fuga. Se oggi non scappa è perché lo ha già fatto la scorsa estate, quando pur di sfuggire alle sue responsabilità ha fatto cadere un governo, tradendo la fiducia di milioni di cittadini e rischiando di mettere il nostro Paese e la sua economia in ginocchio". Così Vito Crimi, capo politico reggente del M5S, sul Blog delle Stelle. 

Per approfondire leggi anche: Dal Senato sì al processo a Salvini

"A parole l’Italia è sempre nei suoi pensieri ma, quando si tratta di agire concretamente per il suo bene, è lì che il leghista scappa. Altro che difendere i cittadini: Salvini ha sempre difeso se stesso e i suoi interessi di partito, usando i nostri "confini" a questo scopo, sottolinea Crimi. "Quello della Gregoretti è diventato un "caso" per un suo capriccio, una sua esclusiva e personale forzatura - aggiunge il capo politico - semplicemente voleva orientare il tema immigrazione sul blocco, nonostante fossero stati già compiuti tutti i passi necessari per procedere alla redistribuzione dei migranti".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro