cerca

caso prescrizione

Lite Renzi-Bonafede. Così scoppia il caos

Lite Renzi-Bonafede. Così scoppia il caos nella maggioranza

La prescrizione crea il caos nella maggioranza di governo. Lo scontro tra Bonafede e Renzi conquista il centro della scena dopo la decisione di Italia dei Valori di votare con il centrodestra in Commissione Giustizia. «Prendo atto che Italia viva si è isolata rispetto alla maggioranza votando insieme a Forza Italia e alle opposizioni sulla prescrizione - dichiara il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede - ma più che prenderne atto non voglio fare. Il mio dovere è garantire ai cittadini che i processi abbiano tempi ragionevoli». E ancora: «C’è stato un vertice sulla giustizia nella maggioranza in cui sono state raccolte le diverse sensibilità e il premier Conte ha fatto una proposta - ha rimarcato - tutte le forze di maggioranza si sono sbloccate a seguito di questa proposta, che io ho voluto raccogliere in quanto ministro di un governo che ha diverse sensibilità». 

Per approfondire leggi anche: BONAFEDE: FATTI IMPORTANTI PASSI AVANTI

Non si fa attendere la replica di Matteo Renzi che difende la scelta del suo partito: «Abbiamo fatto un governo insieme per mandare a casa Salvini non per diventare grillini». Così attacca Renzi su Facebook.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro