cerca

ferri corti

Salvini va allo scontro con l'Europa: "Non faremo alcun passo indietro"

Il vicepremier: "Viene prima il diritto al lavoro degli italiani"

Salvini va allo scontro con l'Ue: "Non faremo nessun passo indietro"

"Noi passi indietro non ne facciamo, i soldi che abbiamo messo in manovra non li abbiamo messi lì a caso: c'è l'idea di un'Italia che cresce. Sono soldi degli italiani, non dell'Europa. E chiederemo di poterli spendere per gli italiani". Lo ha detto il vicepremier Matteo Salvini a Unomattina in merito allo scontro con la commissione europea che ha bocciato la manovra italiana. E ancora: "Voglio portare rispetto ma viene prima il diritto al lavoro degli italiani. Non voglio litigare con nessuno".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro