cerca

cronaca

Mafia: inquirenti, 'inchiesta Messina resa difficile da contesto territoriale ostile ed ermetico'

Palermo, 15 gen. (Adnkronos) - Le indagini che hanno portato all'alba di oggi a 94 arresti nel messinese sono state rese più difficili a causa del "contesto territoriale ostile ed ermetico". A dirlo cono gli inquirenti. E' emersa "l’immagine di un’associazione mafiosa estremamente attiva, osservante delle regole e dei canoni dell’ortodossia mafiosa, in posizione egemone nell’area nebroidea della provincia di Messina ma capace, al tempo stesso, di rapportarsi – nel corso di riunioni tra gli affiliati – con le articolazioni territoriali mafiose Catania, Enna e finanche del mandamento delle Madonie di cosa nostra palermitana", dicono ancora gli investigatori.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro