cerca

cronaca

Tangenti: Afol Metropolitana, presto bando per nuovo dg

Milano, 18 nov. (Adnkronos) - Il cda di Afol Metropolitana, l'agenzia territoriale per il lavoro partecipata dalla città metropolitana di Milano, annuncia la "prossima pubblicazione del bando per l’ingaggio del nuovo direttore generale", dopo l'arresto dell'ex dg, Giuseppe Zingale, coinvolto nell'inchiesta della Procura di Milano su presunte tangenti e finanziamenti illeciti.

Il cda "conferma la propria fiducia nella solidità della struttura dell’agenzia e nelle risorse eccellenti di professionalità, competenza e dedizione personale di cui essa dispone, e il proprio impegno a valorizzarle". Al nuovo dg "saranno assegnati obiettivi specifici, misurabili e legati a precise scadenze temporali".

Tra questi, il coinvolgimento di tutti gli attori operanti sul mercato del lavoro nel territorio metropolitano e il monitoraggio sistematico dell’efficacia dell’azione svolta dall’agenzia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro