cerca

politica

Muro Berlino: Tajani, 'vergognoso cancellare crimini comunismo da libri storia'

Roma, 9 nov. (Adnkronos) - "30 anni fa veniva abbattuto il muro di Berlino, simbolo della terribile dittatura comunista. Quel giorno nasceva un’Europa più unita. Trovo vergognoso che la sinistra continui a tergiversare e giocare su termini e definizioni, cercando di cancellare i crimini del comunismo dai libri di storia”. Lo scrive su Facebook Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia e presidente della commissione Affari costituzionali al Parlamento europeo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro