cerca

LA PROVA DELLA SETTIMANA

A spasso con la Renault Scenic Tce

Comfort spazio e tanti cavali alla francese

A spasso con la Renault Scenic Tce

Apriamo di nuovo il capitolo “Scenic”, uno degli enfant prodige di casa Renault. Una filante monovolume, dalle linee alternative e futuribili, disegnata da Laurens van den Acker (capo designer Renault). Oggi volgiamo parlare dell’arrivo del nuovo propulsore TCe di 1.4 litri, realizzato insieme a Mercedes, disponibile, in gamma, in 3 livelli di potenza: 115, 140 e 160 Cv, abbinabile anche al cambio automatico EDC a 7 rapporti. In questo caso, abbiamo testato una giusta via di mezzo, per prestazioni e prezzo: una Intense da 140 Cv, con cambio manuale a 6 rapporti. La Scenic, con i suoi 4.41 metri di lunghezza, ha un bel bagagliaio da 572 litri, che agevola il carico grazie ad un sistema di abbattimento dei sedili posteriori “One touch”, che può essere comandato anche attraverso l’RLink2 (stessa tecnologia anticipata su Talisman ed Espace).
L’impatto visivo è davvero intrigante, si notano subito i grossi cerchi da 20 pollici ed il grosso parabrezza super inclinato. Per interni, dotazioni ed assistenza alla guida, siamo di fronte ad una vera, piccola “Espase”: clima bizona, commutazione automatica degli abbaglianti, easy access system, radio Arkamys (sistema dotato di suono Auditorio 3D, da provare), multisnse (consente di settare l’auto su vari parametri di guida), R-Link2 con schermo touch da 8,7 pollici, sensori parcheggio e Visio System, per il riconoscimento della segnaletica e del superamento della carreggiata. La nostra Intense, inoltre, era integrata anche con il pacchetto Park City, comprensivo di sensore di angolo morto e telecamera. Venendo al dunque, questa nuova unità 4 cilindri (più o meno la stessa montata sulla nuova Classe A, anche se con qualche differenza), in versione da 140 Cv, eroga 220 Nm di coppia a 1.500 giri, bei numeri, per un benzina.
I consumi, su misto (più città che extraurbano), si sono assestati sui 14 km/litro, ovviamente, se si resta imbottigliati nel traffico aumentano e, se si va a fare un bel viaggetto, a 130 km/h, si fanno tranquillamente i 16, 17 km/litro. La nostra versione, davvero full optional, la si porta a casa con 31.000 euro. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro